Dovrebbero terminare domani, salvo ordinanze Last Minute e ulteriori proroghe, le zone rosse nei comuni di Arzano, Orta di Atella e Marcianise.

Intanto, però nei comuni a nord di Napoli e sud di Caserta, continuano come su scala nazionale a crescere i contagi.

La situazione contagi a Casoria e Afragola

Mancano ancora i dati ufficiali, ma a Casoria il 50% dei tamponi effettuali al personale del comando della polizia urbana sembrerebbe aver avuto esito positivo. Di qui la decisione di una santificazione immediata e la chiusura del comando. Lo stesso sindaco Raffaele Bene, dopo indiscrezioni trapelate su una sua presunta positività, ha comunicato di essere al momento in isolamento preventivo in attesa del test perché accusa sintomi riconducibili al Covid.

In città gli attualmente positivi sono 661 e non se la passa tanto meglio la vicina Afragola dove si sfiorano i 600 casi. “il virus circola nel territorio – afferma il sindaco Claudio Grillo – e ci troviamo in una condizione peggiore rispetto ai mesi scorsi. Oggi – vivendo in una fase di maggiore libertà si pensa non si debba stare a casa – continua –  Ma stiamo combattendo una vera e propria guerra”

Le restrizioni a Frattamaggiore

Le misure più drastiche a livello locale sono state prese, però, al momento dal primo cittadino di Frattamaggiore Marco Antonio Del Prete che, dopo aver già chiusi i circoli per anziani nei scorsi, ha emanato nella serata di ieri una nuova ordinanza sindacale

Da oggi, lunedì 3, fino al 30 novembre nella città canapina, sarà sospesa la Zona a Traffico Limitato sul corso principale durante le giornate di sabato e domenica; sarà vietato lo stazionamento nei luoghi pubblici, tutti i giorni e  a qualsiasi ora del giorno e, soprattutto, dalle ore 17.00, per i minori non sarà possibile uscire se non accompagnati da un familiare adulto, salvo che per comprovate necessità.

L’obiettivo delle misure adottate – spiega il Sindaco attraverso la sua pagina Facebook – è limitare la propagazione del virus per scongiurare il pericolo di un secondo lockdown.

Tutti i contagi nell’area Nord di Napoli aggiornati al 3 novembre 2020

Acerra 407
Afragola 599
Arzano 992
Casoria 661
Caivano 295
Cardito 199
Casavatore 184
Casalnuovo 299
Casandrino 155
Crispano 107
Frattamaggiore 317
Frattaminore 114
Grumo Nevano 147

continua a leggere su Teleclubitalia.it