Foggia. Ha inveito contro la donna che gli aveva chiesto di indossare correttamente la mascherina, in quanto obbligatoria nei luoghi chiusi, e l’ha presa a pugni in faccia.

Rimproverato per la mascherina, prende a pugni una donna

L’aggressione si è consumata nella sala d’aspetto di un patronato Cgil di Foggia. La donna aveva invitato l’uomo a sistemarsi meglio la mascherina, quando quest’ultimo l’ha aggredita, assestando un pugno al viso della vittima.

Subito sono stati allertati i soccorsi. La donna è stata trasportata al pronto soccorso da un’ambulanza del 118 al nosocomio vicino. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri. L’uomo è stato caricato nell’auto del 112 e accompagnato in caserma.



continua a leggere su Teleclubitalia.it