Appartiene a Luana Rainone il corpo ritrovato alle prime luci dell’alba nelle campagne di Poggiomarino, in provincia di Napoli, al confine con il salernitano. La donna, 31 anni, originaria di Sarno, era sparita circa un mese fa. Si indaga per omicidio.

Poggiomarino, ritrovato il corpo di Luana Rainone

ÈSul posto sono intervenuti i carabinieri e gli uomini della sezione scientifica di Nocera Inferiore.Sul corpo della donna sono presenti segni di violenza. I carabinieri hanno già fermato un uomo di San Valentino Torio che avrebbe avuto una relazione con la donna.

Luana era scomparsa da un mese. Lo scorso 23 luglio alle ore 14 è uscita di casa da sola e si sono perse le sue tracce. L’omicidio sarebbe avvenuto per accoltellamento. Il killer, dopo averla uccisa, l’ha gettata in un pozzo avvolta in una coperta. I militari dell’Arma indagano per ricostruire gli ultimi attimi di vita della vittima.



continua a leggere su Teleclubitalia.it