Arriva nuova stretta sui controlli e sulle regole anti-Covid in provincia di Napoli. A San Giuseppe Vesuviano il sindaco ha introdotto l’obbligo della mascherina per tutto il giorno e sanzioni per chi fa assembramento all’esterno delle attività commerciali.

San Giuseppe Vesuviano, stretta sulle mascherine e sui negozi

Il primo cittadino ha annunciato una nuova ordinanza con un post. «A partire da domani (lunedì 31 agosto ndr), a San Giuseppe Vesuviano si circolerà solo ed esclusivamente con la mascherina correttamente indossata 24 ore su 24», ha dichiarato Vincenzo Catapano.

Nella città vesuviana si registra una crescita dei casi di Covid-19. Anche ieri, infatti, c’è stato un nuovo contagio. Il sindaco ha poi specificato: «Nell’ordinanza in via di predisposizione saranno previste, altresì, misure anti-assembramento all’esterno degli esercizi commerciali di ogni genere. Argineremo comportamenti irresponsabili che si perpetrano in particolar modo dinanzi a bar, rosticcerie, pub, pizzerie, provvedendo alla sospensione delle attività che non si attengono alle regole».

E ancora: «Grandissima attenzione andrà fatta anche negli esercizi commerciali al chiuso. Chiederò la massima collaborazione di tutte le forze dell’ordine, affinché il controllo del territorio sia capillare e le severe sanzioni previste applicate senza indugio. Il momento delicatissimo richiede misure drastiche che da domani entreranno in vigore e saranno fatte rispettare», conclude.



continua a leggere su Teleclubitalia.it