Lodi. Arresto cardiaco, Manuel muore a 2 anni tra le braccia dei medici

Lodi. Arresto cardiaco, Manuel muore a 2 anni tra le braccia dei medici

Bimbo di due anni morto nella notte tra sabato e domenica all’ospedale Maggiore di Lodi. Il piccolo – secondo quanto riporta Il Giornale di Lodi – si è sentito male a Sant’Angelo Lodigiano.

Lodi, Manuel si sente male e muore a due anni in ospedale

Il piccolo Manuel è un bimbo di 27 mesi di Sant’Angelo che vive con la mamma e il papà. Tra sabato e domenica ha accusato un malore. Quando i genitori si sono resi conto che qualcosa non andava, hanno subito chiamato i soccorsi. Sul posto è subito è intervenuto il 118 e il piccolo è stato trasportato all’ospedale Maggiore di Lodi. Qui è scattato il ricovero in terapia intensiva.

Il bimbo avrebbe avuto un arresto cardiaco. A quel punto i medici hanno provato a rianimare il minore senza però poterlo salvare. Manuel è morto in ospedale tra le braccia dei medici. Non c’è ancora risposta sulle cause della morte: nei prossimi giorni verrà fatta l’autopsia, si attende il riscontro autoptico per comprendere il motivo della morte del piccolo.



DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.