Foligno. Terrore in una scuola elementare, uomo si barrica in classe: “Ho una bomba”

Foligno. Terrore in una scuola elementare, uomo si barrica in classe: “Ho una bomba”

Paura questa mattina a Foligno dove un uomo si è barricato all’interno di una scuola elementare e media della principale frazione del Comune in provincia di Perugia minacciando di farsi saltare in aria prima di arrendersi e convincersi a uscire. Sul posto sono accorse subito le forze di polizia che hanno fatto evacuare i bambini e hanno messo sotto controllo la situazione.

L’episodio nella primissima mattinata di giovedì nell’Istituto Comprensivo Galileo Galilei di Sant’Eraclio di Foligno quando i cancelli della scuola erano aperti per far entrare piccoli alunni. Secondo una prima ricostruzione, l’uomo, la cui figlia sarebbe una delle scolare dell’istituto, sarebbe arrivato proprio in quel momento urlando frasi minacciose. Gli alunni sono stati fatti subito allontanare e l’uomo inizialmente si è barricato nella scuola proprio con la figlia, minacciando di avere un ordigno.

L’uomo, inizialmente barricato con la figlia, una studentessa della scuola e media, chiedeva di parlare con un magistrato perché colpito da un provvedimento di allontanamento dalla giovane. Diceva di essere armato, secondo quanto riporta il Corriere dell’Umbria, minacciando di farsi saltare in aria.

L’uomo aveva con sé dei contenitori e dei fili rivelatisi un falso ordigno. Anche su questo sono comunque in corso accertamenti, da parte degli artificieri.

 

Foto di repertorio.

DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.