Villaricca, colpo al clan Bidognetti: catturato dopo due mesi “Michelone”

Villaricca, colpo al clan Bidognetti: catturato dopo due mesi “Michelone”

Villaricca. Arrestato esponente del clan Bidognetti. Dovrà scontare due anni di reclusione per tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso Michele Di Fratta, alias Michelone, un 46enne di Villaricca, affiliato all’organizzazione criminale, attivo su Casal Di Principe e comuni limitrofi.

Catturato dopo due mesi Michele Di Fratta, alias Michelone

Ad arrestato i carabinieri della sezione operativa di Giugliano. Irreperibile da circa due mesi, gli uomini dell’Arma hanno individuato e catturato Di Fratta. In esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Napoli, dovrà scontare 2 anni e 26 giorni di reclusione per il reato di tentata estorsione continuata in concorso, aggravata dal metodo e dalle finalità mafiose, commesso a Falciano del Massico tra il 4 e il 7 Luglio 2015. Il 46enne è ora nel carcere di Secondigliano.

TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

SEGUI LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.