Campania, litigano fuori al balcone: per vendetta lancia cane dal terzo piano

Campania, litigano fuori al balcone: per vendetta lancia cane dal terzo piano

Agropoli. Stavano litigando tra di loro quando la proprietaria ha lanciato il cagnolino dal terzo piano. Il drammatico incidente è avvenuto in località Moio. La denuncia arriva da un cittadino che ha segnalato su Facebook la vicenda attraverso la pubblicazione di alcune foto.

Litigano, lei lancia cane dalla finestra

Secondo quanto raccontato dall’utente Facebook, sembra che il cane di piccola taglia sia stato lasciato cadere da una donna al termine di un litigio. La proprietaria stava litigando con una seconda persona e quest’ultima, per farle un dispetto ,avrebbe compiuto il barbaro gesto.

Le indagini

Sull’assurda vicenda indagando ora i carabinieri della compagnia locale che hanno raccolto la denuncia presentata questa mattina e hanno dato il via agli accertamenti del caso. Al momento però non sembra vi siano testimoni che hanno assistito alla caduta del cane. Fondamentale sarà il racconto della proprietaria del cane e coinquilina della presunta autrice del folle gesto. Intanto su Facebook sono in tanti a commentare indignati l’accaduto: come i volontari che quotidianamente si impegnano per prestare aiuto agli animali abbandonati o in difficoltà nel Cilento, zona dove già in passato si sono verificati numerosi casi di violenza su animali.

 

TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

SEGUI LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.