“Mi hai rubato il fidanzato”, pugni e tirate di capelli: maxi rissa tra 13enni

“Mi hai rubato il fidanzato”, pugni e tirate di capelli: maxi rissa tra 13enni

Casal di Principe. Maxi rissa nella notte di sabato sera, 13enni se le danno di santa ragione. La lite sarebbe scoppiata in via Parroco Gagliardi, in tarda serata. Alla base della violenta rissa, come riporta il quotidiano locale CASERTACE, ci sarebbero questioni sentimentali. Le protagoniste sono due ragazzine di 13 anni, insieme alle rispettive comitive che, secondo una delle due, l’altra avrebbe rubato il fidanzato.

Da lì, l’inferno, gli amici della prima si sono scagliati contro i compagni dell’altra con calci, pugni e non sono mancate le tirate di capelli. In poco tempo, la situazione è degenerata in una maxi violenta rissa, dove molti colpiti e feriti piangevano, chiedendo aiuto.

La mega rissa è stata sedata grazie all’intervento di due anziani che passavano di li per caso. Un uomo di 72 anni con la moglie 67enne, hanno evitato che la violenta lite finisse nel sangue. Sono riusciti a separare le due fazioni, rischiando anche di essere colpiti e feriti. Sul posto sono giunti anche i carabinieri allertati dai residenti.

Secondo quanto si apprende, è da tempo che in zona si riuniscono orde di giovanissimi che in tarda ora bevono, disturbando la quiete dei residenti.

 

FOTO DI REPERTORIO

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

SEGUI LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.