Notte di paura nel Casertano, condizionatori a fuoco: palazzo evacuato

Notte di paura nel Casertano, condizionatori a fuoco: palazzo evacuato

Momenti di paura e di tensione si sono vissuti nella notte a Santa Maria a Vico, zona Cellaio. Un incendio si è sviluppato all’esterno di un balcone di un palazzo. A fuoco sarebbero andati alcuni condizionatori, forse a causa di un surriscaldamento.

L’episodio si è verificato all’una di notte. I condomini dello stabile, svegliati dall’odore acre della combustione, hanno notato le fiamme provenire dal balcone del loro vicino e subito hanno lanciato l’allarme.

Come riporta Edizione Caserta, sul posto sono arrivati i Vigili del Fuoco che hanno fatto scendere in strada i residenti. Dopodiché hanno cercato di spegnere il fuoco, lavorando incessantemente fino alle 3. Poco dopo sono intervenute anche le forze dell’ordine.

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.