Notte di paura nel Casertano, condizionatori a fuoco: palazzo evacuato

Notte di paura nel Casertano, condizionatori a fuoco: palazzo evacuato

Momenti di paura e di tensione si sono vissuti nella notte a Santa Maria a Vico, zona Cellaio. Un incendio si è sviluppato all’esterno di un balcone di un palazzo. A fuoco sarebbero andati alcuni condizionatori, forse a causa di un surriscaldamento.

L’episodio si è verificato all’una di notte. I condomini dello stabile, svegliati dall’odore acre della combustione, hanno notato le fiamme provenire dal balcone del loro vicino e subito hanno lanciato l’allarme.

Come riporta Edizione Caserta, sul posto sono arrivati i Vigili del Fuoco che hanno fatto scendere in strada i residenti. Dopodiché hanno cercato di spegnere il fuoco, lavorando incessantemente fino alle 3. Poco dopo sono intervenute anche le forze dell’ordine.

DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.