Palermo, scontro auto-moto allo Zen: Giovanni muore e lascia due bimbi

Palermo, scontro auto-moto allo Zen: Giovanni muore e lascia due bimbi

Si chiamava Giovanni Guarino e aveva appena 39 anni il giovane centauro deceduto questa mattina allo Zen, a Palermo, in via Fausto Coppi. Poco dopo le 9, il ragazzo, in sella alla sua moto Yamaha, si è scontrato con una fiat Panda.

Nell’impatto, il motociclista è sbalzato dalla sella finendo sull’asfalto. Il decesso sarebbe stato immediato. Giovanni lascia due bimbi.  Nell’incidente è rimasta ferita la conducente dell’autovettura che è stata trasportata con l’ambulanza all’ospedale Villa Sofia di Palermo in forte stato di choc.

Davanti il nosocomio si sono registrati momenti di tensione con i parenti della vittima che sono stati calmati dai carabinieri intervenuti con diverse auto. Ancora da capire la dinamica dell’incidente: secondo una prima ricostruzione, pare che i due mezzi si trovassero in via Fausto Coppi quando l’automobilista avrebbe effettuato un’inversione a “u”. Nonostante la frenata Giovanni non sarebbe riuscito a evitare la Panda, finendo sull’asfalto.

Foto: Fanpage.it

 

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.