gennaro gala morto calvizzano

Due città in lutto per la morte improvvisa di Gennaro Gala. L’uomo, residente a Mugnano, era il mister della scuola calcio Campania Soccer, con sede a Calvizzano. Molto amato e conosciuto nel territorio a nord di Napoli per il suo impegno sportivo, lascia un vuoto nei piccoli atleti che allenava, oltre che tra amici e parenti.

La notizia sta facendo rapidamente il giro dei social network. Tanti i messaggi di cordoglio apparsi in queste ore sulla sua bacheca. “Sei stato una bella persona, non riesco ad accettare la tua dipartita. Ti voglio bene, grande amico”, il ricordo di Rocco. “Ti ho conosciuto e ti ho apprezzato. Ciao Gennaro. Il Signore ti accoglierà”, la frase di Marcello.

inlineadv
related