Uccide il marito con un cocktail di Viagra: la figlia 16enne denuncia tutto alla Polizia

Uccide il marito con un cocktail di Viagra: la figlia 16enne denuncia tutto alla Polizia

Voleva fuggire con l’amante per vivere con lui il suo nuovo amore. E così ha servito un cocktail di Viagra, dodici pillole nel cibo e nelle bevande assieme a due sonniferi, a suo marito.

Per tre giorni la donna ha avvelenato l’uomo che alla fine è morto a causa di una forte pressione arteriosa e insufficienza cardiaca. Per la coppia di El Cairo (Egitto), che ha orchestrato insieme il delitto, il piano sembrava perfetto. Ma non avevano fatto i conti con la figlia 16enne che ha notato qualcosa di strano e ha denunciato tutto alla polizia.

L’autopsia ha infatti rivelato la causa di morte e inchiodato la moglie con il suo amante di fronte all’evidenza dei fatti. Entrambi sono stati arrestati e dovranno affrontare il processo con l’accusa di omicidio sulle spalle.

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.