Giugliano, città blindata dalla polizia: controlli e sequestri. In manette pusher 38enne

Giugliano, città blindata dalla polizia: controlli e sequestri. In manette pusher 38enne

GIUGLIANO – Nel corso della settimana, nel territorio del Comune di Giugliano in Campania, la Polizia di Stato ha predisposto ed effettuato serrati controlli straordinari del territorio, volti alla prevenzione dei reati.

Durante i controlli, sono state impiegate 31 pattuglie della Polizia di Stato che hanno controllato 196 persone e 87 veicoli. Sono state elevate 5 contravvenzioni al codice della strada, sono state controllate 4 persone sottoposte a misure di prevenzione alternative alla detenzione, sono stati effettuati 3 sequestri e 2 perquisizioni; inoltre hanno proceduto alla denuncia in stato di libertà di due persone, una per maltrattamenti in famiglie e una per minacce.

Contestualmente hanno eseguito un provvedimento di esecuzione di pene concorrenti con contestuale ordine di esecuzione per la carcerazione,  emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Padova nei confronti di Fabio Marzo, di anni 38, in quanto gravemente indiziato dei reati di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, lesione aggravate, violenze e minacce aggravate con recidive ed aggravanti,  con un residuo di pena da espiare di 5 anni 10 mesi e 2 giorni ed una multa da euro 2,200.

L’uomo è stato accompagnato in Ufficio, e dopo gli adempimenti del caso, è stato arrestato ed accompagnato presso la Casa Circondariale di Napoli Poggioreale.

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.