Doppio blitz dei Nas nel vesuviano, chiuso noto studio dentistico e sequestrati 100 kg di dolci

Doppio blitz dei Nas nel vesuviano, chiuso noto studio dentistico e sequestrati 100 kg di dolci

MARIGLIANO – Nas in azione a Marigliano, chiuso noto studio dentistico. In ragione degli esiti di un sopralluogo e contestuale verifica, non solo igienico sanitaria, bensì anche documentale, eseguita dai Carabinieri del NAS di Napoli a carico di uno studio medico-odontoiatrico, operante nell’ambito del comune di Marigliano, i competenti uffici di quell’ente hanno emesso apposita ordinanza di sospensione immediata di ogni attività ivi svolta fino alla completa acquisizione dei requisiti ed autorizzazioni previste.

A Liveri, i Carabinieri del NAS di Napoli hanno eseguito un’ispezione igienico-sanitaria presso un locale bar – pasticceria, a conclusione della quale hanno proceduto al sequestro giudiziario di 100 kg di prodotti di pasticceria fresca, semilavorati e frutta fresca (pasticceria mignon, crema, fragoline di bosco, pandispagna ecc), rinvenuti allo stato congelato ed in cattivo stato di conservazione.

Detti alimenti, all’origine freschi, risultavano essere stati arbitrariamente congelati tramite apparecchiature non idonee e senza le osservare le previste cautele tendenti a garantirne la igienicità, data la natura degli stessi. Nel medesimo contesto, gli operanti hanno proceduto, altresì, all’immediata chiusura amministrativa di un deposito alimentare, risultato privo di titoli autorizzativi e dei requisiti minimi igienico-sanitari e strutturali previsti dalla normativa comunitaria in titolo, nonchè, al sequestro amministrativo di ulteriori kg. 6 circa, di prodotti di pasticceria mignon assortita ed esposta per la vendita, poichè priva di indicazioni e/o procedure in autocontrollo HACCP, utili alla rintracciabilità alimentare di cui alla normativa vigente.

DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.