Aversa, massacra di botte la moglie: 31enne in manette

Aversa, massacra di botte la moglie: 31enne in manette

Operazione dei Carabinieri di Aversa questa mattina, che ha portato all’arresto di un uomo di 31 anni per il reato di maltrattamenti in famiglia. Poco prima aveva riempito di botte la moglie 24enne, causandole delle ferite guaribili in 15 giorni e rendendo necessario i soccorsi in ospedale per la donna.

I Carabinieri sono intervenuti ed hanno appurato che l’episodio violento rientrava all’interno di un più ampio quadro di maltrattamenti domestici. La donna ha trovato il coraggio di denunciare l’uomo e raccontare ai militari altri episodi di violenza. L’arrestato è stato portato presso il carcere di Santa Maria Capua Vetere.

 

DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.