Tragedia sull’A2: auto contromano. Due morti: Cosenza piange Paolo

Tragedia sull’A2: auto contromano. Due morti: Cosenza piange Paolo

Sale a due morti il bilancio del drammatico incidente di ieri sull’A2, all’altezza dello svincolo di Frascineto, in provincia di Cosenza. Dopo Paolo Spina, di Rende, 31 anni, deceduto durante la corsa in ospedale, è spirata infatti nella notte per le gravi ferite riportate la 73enne che ha imboccato l’autostrada contromano. Si tratta di Diana Filardi, di Civita.

LSecondo una prima ricostruzione della dinamica, la donna, a bordo della sua Fiat Panda, avrebbe imboccato ieri pomeriggio l’autostrada contromano, entrando allo svincolo di Firmo e dirigendosi verso Castrovillari ma sulla corsia nord.

Lungo il suo tragitto, la conducente del veicolo ha impattato contro l’auto guidata da Paolo, che viaggiava su una Mini Cooper e ha avuto la peggio. Il ragazzo è deceduto durante la corsa al pronto soccorso.  La donna, gravemente ferita, è trasportata all’ospedale dell’Annunziata di Cosenza in elisoccorso ed è deceduta nella notte. Altri due feriti sono stati trasportati al nosocomio di Castrovillari. Sul posto si sono portati gli agenti della polizia stradale, i vigili del fuoco di Rende e Castrovillari.

La notizia del decesso di Paolo ha fatto rapidamente il giro della città. Tanti i messaggi di cordoglio pubblicati sui social network. “Una delle persone più’ buone che ho mai conosciuto in vita mia…ciao paole’ e’ stato un onore…l’affetto che avevi nei miei confronti non lo hai mai esplicitato a parole ma io l’ho percepito chiaramente”, scrive Stefano. “Amico di tutti, amato da chiunque”, il ricordo di Francesco.

DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.