Choc in Campania, donna morsa da vipera mentre accende il fuoco

Choc in Campania, donna morsa da vipera mentre accende il fuoco

Paura questa mattina a Pontelandolfo, in provincia di Benevento. Poco dopo le 9 una donna si è infatti recata nel cortile della sua abitazione per accendere la legna, quando è stata morsa da qualcosa che inizialmente sembrava essere una vespa o un calabrone, ma che poi si è rivelata essere una vipera.

La donna è uscita per accendere il fuoco, nella campagne di Pontelandolfo, come faceva tutte le mattine. Presa la fascina, la signora si è avviata in casa. Ha riposto la legna nel camino ed ha innescato la fiamme. Poco dopo è tornata indietro per sistemare meglio la legna nel termocamino, ed ha sentito il morso. Si è subito accorta che si trattava di un serpente ed ha chiamato aiuto.

Il figlio della donna è subito accorso davanti al termocamino, per capire di cosa si trattasse. In un angolino c’era il rettile, ormai senza vita. L’hanno quindi preso e riposto in una bottiglia, per farlo vedere anche ai medici. La donna è stata portata all’ospedale Fatebenefratelli di Benevento, dove è sotto osservazione. Il serpente è stato analizzato per capire se dare o meno l’antidoto alla malcapitata.

 

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.