Ragazza incinta investita e uccisa mentre è a telefono col marito: “Ho sentito le sue urla”

Ragazza incinta investita e uccisa mentre è a telefono col marito: “Ho sentito le sue urla”

Krystil Kincaid, una donna incinta e madre di quattro figli, è morta per un incidente frontale lunedì 10 settembre 2018. Mentre guidava era al telefono col marito che ha così vissuto il drammatico momento in diretta. L’impatto con l’altra vettura, guidata dal campione di pugilato Marcos Forestal, è stato fatale anche per il bimbo che portava in grembo.

Zach Kincaid ha sentito in diretta, tramite cellulare, la morte della moglie Krystil e del figlio che portava in grembo da otto mesi. L’uomo non si dà pace per la tragedia che lo ha colpito e, ancora sotto choc, ha deciso di raccontare quanto ha udito nel momento dell’impatto frontale tra la macchina della moglie e quella del pugile Marcos Forestal, sospettato di guidare ubriaco.

“L’urlo che ho sentito dalla sua bocca prima che entrasse in contatto mi sta perseguitando”. Così inizia la testimonianza di Zach, che continua dicendo: “Ho sentito la collisione, ho sentito tutto”.

DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.