Choc in Campania, rifiuta un bacio davanti scuola: lui le tira un pugno

Choc in Campania, rifiuta un bacio davanti scuola: lui le tira un pugno

Choc questa mattina davanti ad una scuola di Battipaglia, nel salernitano, dove i ragazzi si erano riuniti in attesa della campanella che avrebbe sancito l’inizio del nuovo anno scolastico. Una ragazza ha infatti rifiutato il bacio di un suo compagno che, di tutta risposta, le ha tirato un pugno.

La ragazza è stata portata al pronto soccorso dai genitori che, con ogni probabilità, presenteranno una querela nei confronti del ragazzino che si è macchiato del folle gesto. Stando alla ricostruzione dei fatti, pare che i due ragazzi si sono visti a poche decine di metri dall’ingresso della scuola. Tra loro c’era probabilmente già una sorta di simpatia e il giovane ha deciso di lasciarsi andare ed ha provato a baciare la ragazza. Non si aspettava un rifiuto così plateale e davanti a tante persone, per cui ha reagito male e le ha tirato un pugno in pieno volto.

I compagni di classe della ragazza, che è rimasta tramortita, hanno avvertito i suoi genitori della vittima, che sono giunti fuori scuola ed hanno accompagnato la giovane in ospedale. Il ragazzo risulta regolarmente entrato in classe dopo l’episodio. Anche la dirigenza scolastica è stata avvisata dell’accaduto.

 

 

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.