Campania, la terra continua a tremare: tre scosse in poche ore

Campania, la terra continua a tremare: tre scosse in poche ore

Dopo le due piccole scosse registrate ieri in mattina, la terra è tornata a tremare a Pontelandolfo, in provincia di Benevento, al confine con la provincia di Caserta. Ben tre gli eventi sismici registrati dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia tra stanotte e stamattina e tutti e tre di magnitudo superiore a 2.0.

La prima scossa è avvenuta alle 00 e 28, poco dopo le mezzanotte: magnitudo 2.8. La seconda alle 4 e 20. La terza, all’ora di pranzo, è stata captata dai sismografi alle 13 e 09 e ha avuto una magnitudo di 2.4. Per fortuna non si registrano danni a cose o persone, ma i terremoti sono stati avvertiti dalla popolazione, sia nel beneventano, che nel casertano, in particolare nella zona del Matese.

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.