Daniel, trovato morto a 3 anni: arrestati la madre e il patrigno

Daniel, trovato morto a 3 anni: arrestati la madre e il patrigno

Tutta l’America è sotto choc per la morte di Daniel Theriot, un bambino di 3 anni scomparso dalla zona di Las Vegas domenica scorsa, e trovato senza vita circa 24 ore dopo al confine tra il Nevada e l’Arizona. La madre e il compagno avevano lanciato l’allarme e la Polizia aveva subito attivato le ricerche.

Ma, a poche ore dal ritrovamento del corpo, la polizia ha arrestato la madre del bimbo, la ventenne Cassie Smith, e il suo attuale compagno, il 40enne Joshua Oxford. La donna aveva raccontato agli inquirenti di essersi recata in un parco con Daniel domenica mattina e di averlo perso di vista perché distratta dal cellulare. Ma la prima chiamata alla Polizia risulta nel tardo pomeriggio, quasi dodici ore dopo la scomparsa dichiarata da Cassie.

Questo è uno degli elementi che non ha convinto gli investigatori. A poche ore di distanza dal ritrovamento quindi, la coppia è stata arrestata. Il capo della Polizia locale non ha rivelato i dettagli della morte del piccolo Daniel, né i motivi che hanno portato all’arresto di Cassie Smith e Joshua Oxford. Entrambi hanno, tra l’altro, precedenti penali, e per la Polizia non si è trattato di un fatto accidentale. La sorellina di Daniel, di appena 2 anni, è stata affidata agli assistenti sociali.

 

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.