Latina, si schianta con l’auto: muore dopo 22 giorni di agonia

Latina, si schianta con l’auto: muore dopo 22 giorni di agonia

Cisterna di Latina. Non ce l’ha fatta Paolo P., classe ’65, di Nettuno, coinvolto in un incidente tra due auto avvenuto il 5 Agosto in via Prato Cesarino, a Cisterna. L’uomo è morto  dopo 22 giorni di agonia, a seguito delle gravi lesioni subite nel corso del sinistro stradale.

Lo scontro avvenne tra una Fiat punto e una Jeep. Immediati i soccorsi, che hanno visto l’intervento di ambulanze e eliambulanze. Ferita anche una donna e la nipotina di 12 anni. L’uomo, che era alla guida della Punto, è stato portato in codice rosso all’ospedale civile Santa Maria Goretti di Latina.

Un calvario durato 22 giorni. E nonostante le cure mediche, l’uomo è spirato in ospedale. La Polizia Stradale di Aprilia, che indaga sul caso, ha dunque mutato l’ipotesi di reato in omicidio colposo. Nello scontro erano rimaste ferite complessivamente sette persone, tra cui due minori.

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.