‘Ndrangheta, blitz contro cosca di Reggio Calabria: 14 arresti. I NOMI

‘Ndrangheta, blitz contro cosca di Reggio Calabria: 14 arresti. I NOMI

Blitz delle forze dell’ordine contro la cosca Libri di Reggio Calabria. Sono 14 le persone arrestate nel corso di un’operazione congiunta dei Carabinieri e della Polizia di Stato, tutte presunte affiliate al clan egemone nella zona centro sud di Reggio Calabria.

Le persone arrestate sono accusate di associazione mafiosa, estorsione, detenzione e porto illegale di armi aggravati dal metodo mafioso, intestazione fittizia di beni e altri gravi reati. Le ordinanze di custodia cautelare sono arrivate al termine dell’attività investigativa coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Reggio Calabria, che ha ricostruito gli assetti organizzativi della cosca e documentato gli equilibri con le altre famiglie mafiose locali.

In seguito alle investigazioni sarebbero state accertate le attività illecite della cosca, fra le quali si contano diversi presunti episodi di estorsione ai danni dei titolari di diverse attività commerciali. La magistratura ha inoltre disposto il sequestro di beni fittiziamente intestati del valore di oltre un milione di euro.

In carcere:
Maria Teresa Ventura
Stefano Sartiano
Antonino Votano
Domenico Ventura (già detenuto per altra causa)
Filippo Chirico
Gaetano Tomaselli
Domenico Pratesi
Antonio Riccardo Artuso
Domenico Sartiano
Anita Repaci
Demetrio Morabito

Domiciliari:
Salvatore Repaci

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.