Caserta, donna trovata agonizzante al cimitero: è in ospedale

Caserta, donna trovata agonizzante al cimitero: è in ospedale

Choc a Caserta, dove una donna di circa 40 anni è stata trovata praticamente agonizzante nei pressi del cimitero cittadino, in via Cappuccini. Sul posto è immediatamente giunta un’ambulanza, che l’ha portata al vicino ospedale Sant’Anna e San Sebastiano. L’allarme è stato lanciato da una donna che ha sentito dei lamenti ed è andata a verificare, facendo quindi la terribile scoperta.

La 4oenne era immobile, distesa a terra, e sembrava in agonia. A quel punto ha chiamato il 118, allertando i soccorsi.  Il medico ha raggiunto la signora agonizzante all’interno del Cappellone e ha praticato le prime manovre di soccorso. La signora ha anche vomitato quello che aveva mangiato probabilmente poco prima.

I soccorritori l’hanno comunque sollevata di peso e condotta nell’autoambulanza. Nella borsa pare che la donna avesse un biglietto e delle pillole. Al momento però gli inquirenti non escludono nessuna pista.

 

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.