Rilancio del Lago Patria con lo sport, accordo tra Comune di Giugliano e Federazione Canottaggio

Rilancio del Lago Patria con lo sport, accordo tra Comune di Giugliano e Federazione Canottaggio

Un accordo per promuovere il canottaggio a Giugliano. Questo lo scopo del patto firmato questa mattina tra il Comune di Giugliano, la federazione italiana canottaggio e la federazione canottaggio italiana comitato regionale Campania.

Le tre istituzioni si sono sedute a un tavolo e hanno pensato di stilare un accordo che avesse come scopo la riqualificazione dell’area intorno al Lago Patria per incentivare il canottaggio che vede già Giugliano come grossa fucina di talenti. Ricordiamo che il campione del mondo in carica è il giuglianese Giuseppe Vicino e con lui tantissimi giovani si allenano quotidianamente nello specchio d’acqua cittadino. L’accordo prevede la riqualificazione della zona, la realizzazione di pontili di imbarco per disabili, la messa in sicurezza del campo di regata e la realizzazione di una struttura da adibire a centro sportivo federale campano. Le spese di realizzazione saranno sostenute dalle sei associazioni che attualmente lavorano a Lago Patria facendo richiesta di accesso al credito sportivo. 

Giuseppe Abbagnale, presidente della federazione, ha chiesto però che anche il Comune possa fare la propria parte. Durante i mesi invernali sono diverse le squadre straniere che vengono ad allenarsi a Lago Patria perchè impossibilitate nei loro paesi a causa del freddo. L’amministrazione, con sindaco e vice sindaco, ha spiegato che ci sono diversi progetti per far tornare a vivere il Lago Patria e tutto quanto c’è intorno. 

VIDEO:

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.