Tragedia sfiorata al porto, donna anziana cade in mare spintonata dalla folla

Tragedia sfiorata al porto, donna anziana cade in mare spintonata dalla folla

Capri. Una storia che fa intendere come nelle zone di mare e nei luoghi di vacanza regni il caos. Protagonista della vicenda una 74enne partita dal Molo Beverello e giunta a Capri con un aliscafo. Appena scesa al porto, mentre cercava di recuperare la sua valigia è stata spintonata sulla banchina ed è caduta in mare da un’altezza di dieci metri.

L’anziana donna, originaria di San Sebastiano al Vesuvio, è stata soccorsa dal figlio, il quale si è tuffato per raggiungere la mamma. La donna non sa nuotare e ha rischiato di annegare. La scena è avvenuta davanti ai familiari, nuora e nipoti di 5,6, e 10 anni.
Continua a regnare il caos dunque nei porti e negli approdi delle vacanze, come i porti. Luoghi in cui dovrebbe esserci più sorveglianza e sicurezza.

Tags

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.