Trentino, doppio incidente sulla statale 47 della Valsugana: un morto

Trentino, doppio incidente sulla statale 47 della Valsugana: un morto

E’ di due incidenti e un morto il bilancio di quanto accaduto questa mattina poco dopo le 10 aulla strada statale 47 della Valsugana, in Trentino. Un uomo è deceduto a seguito di un malore finendo in un fossato con la propria vettura in circostanze poco chiare.

La tragedia si è consumata tra Ospedaletto e Isolotto. Secondo quanto ricostruito, un’auto era in fase di sorpasso di un autotreno, quando al mezzo pesante è scoppiato uno pneumatico.  A quel punto il conducente del camion ha perso il controllo del mezzo, che ha sbandato per colpire la vettura in sorpasso. A causa dell’urto, la macchina è finita di traverso in mezzo alla carreggiata e ha arrestato la sua corsa. Per i danni al serbatoio ha iniziato a perdere carburante.

Immediato l’allarme e sul luogo si sono portati i soccorsi, ambulanza e elicottero, i vigili del fuoco volontari di Ospedaletto e i carabinieri di Grigno per effettuare i rilievi. A quel punto è avvenuto il secondo e tragico incidente. La strada infatti è stata chiusa, il traffico deviato verso Bassano e Isolotto, mentre si è formata una coda. Il conducente di una vettura per rientrare ha fatto una manovra per cambiare direzione e senso di marcia.  L’uomo però è rimasto vittima di un malore, quindi ha perso il controllo dell’auto per finire nel fossato a bordo strada. I soccorsi si sono subito portati sul posto, ma per l’uomo non c’èra più niente da fare.

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.