Dramma a Jesolo, si allontana col pedalò ma non sa nuotare: muore sotto gli occhi della ragazza

Dramma a Jesolo, si allontana col pedalò ma non sa nuotare: muore sotto gli occhi della ragazza

Dramma a Jesolo. Un giovane 26enne, D.P. – queste le sue iniziali – è morto annegato davanti agli occhi della fidanzata. Secondo quanto riportato dal Corriere della Sera, il giovane, residente in provincia di Verona, era andato a largo col pedalò insieme alla ragazza a circa 150 metri dal pontile. Entrambi, però, non sapevano nuotare.

Una decisione che si è rivelata azzardata. Il giovane infatti ha deciso di scendere dal pedalò e di restare in acqua, aggrappato al mezzo:All’improvviso ha mollato la presa e la compagna non è più riuscita a individuarlo. Un bagnino della JesolMare della torretta 19 ha raggiunto la coppia a nuoto e, intercettato il 26enne, lo ha portato a riva, dove ha cominciato le manovre di rianimazione, continuate con l’arrivo del Suem.

Purtroppo, però, è stato tutto inutile. Negli stessi istanti il proprietario dei pedalò, un 71enne di Cavallino Treporti, ha accusato un infarto ed è stato salvato in extremis. L’uomo è ricoverato in prognosi riservata all’ospedale dell’Angelo di Mestre.

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.