Roma, choc in un centro di massaggi erotici: uomo muore durante l’happy ending

Roma, choc in un centro di massaggi erotici: uomo muore durante l’happy ending

Dramma a Roma. Un uomo di 52 anni è morto venerdi durante un massaggio erotico in un centro a Montesacro, in via Val Passiria. La vittima sarebbe deceduta durante un happy ending, probabilmente stroncato da un infarto.

Ora sul decesso dell’uomo la procura ha aperto un’inchiesta: il pm Attilio Pisani ha rinvenuto nella tragedia gli elementi costituitivi del reato di omicidio colposo. Al momento non ci sono indagati, ma è stata disposta l’autopsia per chiarire se le cause della morte siano legate al modo in cui è stato praticato il massaggio erotico. E saranno proprio gli effetti del happy ending– finito in passato nel mirino del Codacons che lo considera un modo per mascherare la prostituzione – a essere oggetto dell’esame autoptico disposto dal pm.

Il dramma si è consumato nel pomeriggio di venerdì. L’uomo entra nel centro massaggi per un momento di relax. Si distende sul lettino, contento all’idea di godersi una parentesi lontana dalla routine quotidiana. Comincia il massaggio, dura qualche minuto senza problemi. Finché arriva l’istante culmine, quello più atteso, il cosiddetto happy ending. Che tuttavia diventa fatale per il signore, morto proprio nell’attimo più desiderato.

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.