Napoli, rapina e maltrattamenti in famiglia: arrestato 39enne di Giugliano. IL NOME

Napoli, rapina e maltrattamenti in famiglia: arrestato 39enne di Giugliano. IL NOME

I carabinieri della Compagnia di Giugliano, diretti dal Capitano De Lise, hanno effettuato nella giornata di ieri l’operazione “Alto Impatto” finalizzato al contrasto dell’illegalità diffusa.

I militari hanno catturato, a seguito di provvedimento emesso dell’autorità giudiziaria Helmut Giusti, 39 anni, domiciliato a Giugliano in Campania, pregiudicato, in esecuzione all’ordine di carcerazione emesso dalla procura della repubblica presso il tribunale di Napoli. L’uomo dovrà espiare la pena di due anni e sei mesi di reclusione, poiché riconosciuto colpevole di rapina e maltrattamenti in famiglia, commessi a Napoli nel 2017.

Nello stesso contesto sono state deferite in stato di libertà tre persone, di cui: due accusate di furto aggravato; l’altro, invece, per maltrattamenti in famiglia. Elevate anche dodici contravvenzioni al codice della strada, di cui: quattro per mancata copertura assicurativa; due per guida senza patente; 6 per mancanza del casco protettivo. Sequestrati anche sei veicoli.

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.