Rapina ad attività commerciale e clienti, arrestati padre e figlio di Acerra. I NOMI

Rapina ad attività commerciale e clienti, arrestati padre e figlio di Acerra. I NOMI

I Carabinieri della Stazione di Crispano dopo attività investigativa hanno dato esecuzione a una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip presso il Tribunale di Napoli Nord a carico di Salvatore Fattore, 40 anni, in atto detenuto a Santa Maria Capua Vetere (CE) e del figlio Salvatore Junior Fattore, 23 anni, di Acerra, entrambi già noti alle forze dell’ordine.

Sono ritenuti responsabili secondo le risultanze investigative dell’Arma condivise dall’Autorità giudiziaria di rapina aggravata in concorso perpetrata a Cardito il 5 febbraio scorso. In concorso con altro soggetto in via d’identificazione, armati di pistola, aveva fatto irruzione in un deposito di materiali in via Villaggio impossessandosi di una vettura e dei portafogli di 4 clienti.

Fattore Salvatore è rimasto ristretto nella Casa Circondariale di Santa Maria Capua Vetere mentre Salvatore Junior è stato tradotto in quella napoletana di Poggioreale.

(immagine di repertorio)

Tags

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.