Incidente con la moto d’acqua: 30enne con intestino ed utero squarciati

Incidente con la moto d’acqua: 30enne con intestino ed utero squarciati

Un gravissimo incidente quello che ha visto come protagonista Ashleigh Donnelly, 30enne britannica, in vacanza in Turchia con il marito e il figlio. La donna ha impattato in modo così violento con la moto d’acqua da lacerarsi l’utero e parte dell’intestino. Un getto d’acqua talmente potente che le ha letteralmente strappato via gli organi interni, tanto da rendere necessari ben due interventi chirurgici.

“Mi sono letteralmente aperta in due”, ha raccontato la giovane mamma ai media inglesi. Ora sta meglio ma il peggio non è ancora passato. I medici infatti non sanno se potrà mai più avere dei figli ed è probabile che dovrà portare una sacca per la colostomia per tutta la vita. La famiglia ha avviato una raccolta di fondi online per poter pagare le spese sanitarie, visto che gli interventi sono costati circa 30 mila sterline e l’assicurazione sanitaria non copre gli incidenti con la moto d’acqua.

La donna era in vacanza con la sua famiglia, ed insieme avevano deciso di fare un giro con le moto d’acqua. All’improvviso un’latra moto le ha tagliato la strada ed Ashleigh è stata risucchiata sott’acqua dove è stata colpita dal getto della moto che l’aveva scaraventata in mare. La riabilitazione sarà sicuramente molto lunga.

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.