Thailandia, la buona notizia: tutti salvi i ragazzi e l’allenatore intrappolati nella grotta

Thailandia, la buona notizia: tutti salvi i ragazzi e l’allenatore intrappolati nella grotta

Arrivano buone notizie dalla Thailandia. Si è conclusa l’operazione di recupero dei ragazzini intrappolati: sono tutti in salvo i 12 giovani ed il loro allenatore rimasti intrappolati per 17 giorni nella grotta di Tham Luang. Lo riportano i media internazionali.

Domenica il recupero dei primi quattro e ieri di altri quattro. Tutti per ora rimangono in isolamento all’ospedale di Chiang Rai, dove i loro familiari hanno potuto vederli attraverso un vetro.

Secondo le autorità sanitarie, gli otto soccorsi nei giorni scorsi – di età compresa tra i 12 e i 16 anni – sono in buone condizioni, possono mangiare regolarmente e mostrano buon appetito. “Oggi nessuno ha la febbre”, ha riferito un funzionario del ministero della Salute parlando all’ospedale Chiang Rai. Due, però, sono sotto antibiotici per un possibile principio di polmonite. Entro 24-48 ore saranno disponibili i primi esiti delle analisi effettuate su di loro per scongiurare ogni rischio di malattia.

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.