immigrato uccide uomo ospedale sessa aurunca

Choc nell’ospedale di Sessa Aurunca questa mattina. Un immigrato africano ha ucciso un paziente psichiatrico di 77 anni, di Falciano del Massico. Entrambi erano ricoverati nello stesso reparto.

Non si sa cosa sia accaduto e cosa abbia scatenato l’ira dell’extracomunitario. I carabinieri hanno bloccato l’omicida. Stando alle prime informazioni, il giovane africano è stato accompagnato ieri sera dalla polizia nel reparto di psichiatria in quanto si trovava per strada in forte stato di agitazione.

La vittima, T.L., questa mattina era nel reparto quando si sarebbe trovato improvvisamente addosso l’aggressore che lo ha ucciso a mani nude. Quando sono arrivati i carabinieri, il ragazzo si è barricato nel reparto dove sono ricoverate una decina di persone. Cinque i militari che hanno fatto irruzione e, non senza difficoltà, sono riusciti a immobilizzarlo.

Sul posto le pattuglie del radiomobile di Sessa Aurunca e delle Stazioni di Cellole e Baia Domizia che dopo aver bloccato il soggetto, è stato poi sedato dal personale medico.  

 



continua a leggere su Teleclubitalia.it