“Vuoi lavorare? Allora fatti toccare”. Molestava dipendente, va sotto processo

“Vuoi lavorare? Allora fatti toccare”. Molestava dipendente, va sotto processo

Salerno. Brutta storia di sesso e molestie a Salerno. Come riporta il quotidiano La Città, il titolare di un supermercato, 50enne, approfittava dello stato di bisogno di una giovane donna per sottoporla a richieste e abusi. Ad incastrare l’uomo, il titolare del supermercato, sono state le telecamere interne dell’attività che hanno immortalato gli abusi subiti dalla dipendente. L’uomo è stato rinviato a giudizio e dovrà difendersi dalle accuse di violenza sessuale, atti persecutori e stalking con l’aggravante di aver commesso i fatti in maniera continuata con abuso di autorità, relazioni di ufficio e prestazione d’opera.

Secondo il capo imputazione viene l’imputato, “con più azioni esecutive di un medesimo disegno criminoso, in qualità di titolare della struttura, presso la quale la vittima era impiegata, con condotte reiterate protratte in modo continuativo molestava la donna con continui e non graditi complimenti a sfondo sessuale, seguendola continuamente in ogni occasione nel corso dello svolgimento dell’attività lavorativa per cercare di ottenere un approccio sessuale e mortificando la stessa con richieste intollerabili”.

 

Facebook