Volo Napoli-Londra in ritardo, paura tra i passeggeri

Volo Napoli-Londra in ritardo, paura tra i passeggeri

Partenza ritardata per il volo Easyjet da Capodichino: due ore di attesa per l’aereo diretto a Londra. Tra la paura per gli attentati e il caos dovuto all’innalzamento dei livelli di sicurezza, i voli per Londra hanno rispettato gli orari ma, a bordo del volo Easyjet, partito da Londra alle 7.07 un passeggero ha avvertito un malore.

Come si legge sul ‘Il Mattino’, durante il viaggio sono stati prestati i primi soccorsi, ma è stato necessario un atterraggio d’emergenza nel primo aereoporto disponibile, quello di Parigi Charles de Gaulle. Il volo riprenderà appena possibile ma è stato necessario spiegare l’accaduto ai passeggeri in attesa nello scalo napoletano. Dopo l’attacco di ieri qualcuno, infatti, ha cominciato a preoccuparsi. «Sappiamo che ci sono maggiori controlli – spiegano i passeggeri in partenza per Londra – questo ci fa piacere, ci sentiamo più sicuri». Intanto, anche a Napoli i controlli si fanno più serrati.