Violenza sulla Domitiana: ruba scooter, i proprietari lo inseguono e gli spaccano il setto nasale

Violenza sulla Domitiana: ruba scooter, i proprietari lo inseguono e gli spaccano il setto nasale

Ruba un Liberty 150. I proprietari lo inseguono e lo riempiono di botte. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Mondragone, sulla via Domitiana di quel centro, hanno proceduto all’arresto per furto aggravato del pregiudicato Tuccillo Carlo, classe 1985, residente a Frattamaggiore.

L’uomo aveva asportato, poco prima, in via Vittorio Emanuele a Mondragone, un motociclo Piaggio Liberty 150, venendo però bloccato dai proprietari del mezzo a seguito di un vano tentativo di fuga sulla via Domitiana e di un’accesa colluttazione con le vittime.

I militari dell’Arma, prontamente intervenuti, hanno richiesto l’intervento di personale del servizio 118 che ha accompagnato l’arrestato presso la clinica Pineta Grande di Castel Volturno dove è stato riscontrato affetto da “politrauma con frattura scomposta delle ossa del naso”. Tuccillo Carlo è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del giudizio direttissimo.