Vincenzo Salemme dimentica la borsa coi soldi nel taxi, quello che succede è da raccontare

Vincenzo Salemme dimentica la borsa coi soldi nel taxi, quello che succede è da raccontare

Ancora una volta Napoli dimostra di avere un gran cuore. A dispetto di tanti pregiudizi e luoghi comuni, protagonista della bontà d’animo dei napoletani è stato l’attore Vincenzo Salemme. In un post pubblicato su Facebook, il regista partenopeo ha raccontato una disavventura a lieto fine che gli è capitata nei pressi di piazza Garibaldi.

“Ieri la mia compagna ha dimenticato la borsa in un taxi preso alla stazione di Napoli – ha raccontato sulla sua fanpage Salemme -. Dentro c’era un po’ tutta la nostra vita anagrafica e finanziaria. Sia la mia che la sua”.

Una perdita importante, che avrebbe rappresentato un gran danno per l’attore. Nella borsa c’erano soldi e documenti. Ma la disavventura è andata a finire nel migliore dei modi: “Ebbene – continua l’attore -, leggiamo e scriviamo sempre notizie negative, stavolta invece, sono testimone di una bellissima notizia: il tassista ci ha riportato indietro la borsa, così come gliel’avevamo involontariamente lasciata, intatta. Non metto il suo nome perché voglio ringraziare insieme a lui tutti i tassisti napoletani”.

Proprio pochi giorni fa avevamo raccontato di un altro bellissimo episodio di solidarietà successo sul lungomare di via Caracciolo: una donna era caduta dalla bici ed era stata circondata dagli scugnizzi. Aveva pensato il peggio, visto che aveva la borsetta con sé. Invece i ragazzi volevano soltanto soccorrerla e aiutarla.