Villaricca, scarcerati pezzi da novanta del clan

Villaricca, scarcerati pezzi da novanta del clan

Napoli. Il tribunale del Riesame ha accolto la tesi del collegio difensivo composto da Marco Sepe, Paolo Trofino, Raffaele Chiummariello, Raffaele Quaranta e Gustavo Pansini.

Vengono quindi scarcerati per decorrenza dei termini di custodia cautelare dal tribunale del Riesame. Si tratta di tre esponenti di spicco del clan Ferrara-Cacciapuoti attivo a Villaricca e sono Vittorio Maglione, Luigi Cacciapuoti e Domenico Ciccarelli. I tre erano erano accusati di associazione di stampo camorristico.

Vittorio Maglione resta in cella perchè detenuto per altro procedimento. Cacciapuoti, ritenuto reggente della cosca, è affidato ad una casa lavoro dove già stava scontando una pena residua.