Villaricca, rapina a mano armata sulla circumvallazione: coppia sotto choc

Villaricca, rapina a mano armata sulla circumvallazione: coppia sotto choc

Ennesima rapina a mano armata sulla circumvallazione esterna. Una coppia di ragazzi di Mugnano, nella sera di sabato, intorno alle 10, è stata avvicinata da due malviventi con volto coperto da casco integrale all’altezza del Bar Elìte mentre procedevano in direzione Lago Patria a bordo di una Fiat Punto.

I rapinatori, in sella a uno scooter SH, hanno estratto una pistola e hanno intimato alla coppia di consegnare il portafogli. Dopo aver messo a segno il colpo, i malviventi si sono dileguati con un bottino da 200 euro facendo perdere le proprie tracce.

La coppia, sotto choc, era diretta a fare rifornimento di benzina quando si è vista affiancare da due balordi. Le vittime hanno sporto denuncia ai Carabinieri, che indagano sull’episodio per risalire all’identità dei responsabili.

“Non riesco a riprendermi – ha raccontato Titta, la vittima, alla nostra redazione – sono stata male tutta la giornata di domenica a letto per lo choc che ho dovuto subire. Mi hanno puntato una pistola in faccia. In un secondo si sono portati via i sacrifici di un mese di lavoro”.