Villaricca, “piazza di spaccio” sul doppio senso. Arrestata una coppia

Villaricca, “piazza di spaccio” sul doppio senso. Arrestata una coppia

Spaccio sulla circumvallazione esterna. Nella notte a Villaricca in provincia di Napoli i militari della locale stazione hanno effettuato un servizio finalizzato al contrasto per la detenzione e la vendita di sostanze stupefacenti ed hanno arrestato in flagranza:

  1. Caianiello Antonio, nato a Mugnano di Napoli il 22.03.1967, pregiudicato;
  2. Oriani Immacolata, nata a Napoli il 26.04.1973, convivente dell’uomo e disoccupata.

I due sono stati sorpresi dagli operanti, impegnati in prolungato servizio di osservazione, lungo l’asse viario s.p. 1 (c.d. circumvallazione esterna), tra Villaricca e Giugliano, ove avevano dato vita ad intensa attività di spaccio.

Dopo una perquisizione fisica effettuata su Caianiello è stata rinvenuta una dose di cocaina di mezzo grammo nonché la somma di denaro di 35 euro ritenuta provento di attività illecita. La Oriani invece, all’atto del controllo, ha cercato di disfarsi di un’ulteriore dose di cocaina del peso di 0,2 grammi, prontamente recuperata dai militari.

Successivamente c’è stata una perquisizione domiciliare presso l’abitazione dei due che ha fatto rinvenire 2 confezioni in cellophane contenente sostanza stupefacente (cocaina) del peso complessivo di gr. 17,4, un bilancino di precisione ed una somma in denaro contante di 485 euro ritenuta provento dell’attività illecita.

Gli stupefacenti che il denaro contante sono stati sottoposti a sequestro. Caianiello e Oriani ora sono agli arresti domiciliari presso le rispettive abitazioni in attesa dell’udienza di convalida.