Villaricca, inoltrata richiesta alla Regione di trasferimento delle attività di competenza del Genio Civile

Villaricca, inoltrata richiesta alla Regione di trasferimento delle attività di competenza del Genio Civile

Villaricca. Su proposta dell’assessore all’Urbanistica, Francesco Mastrantuono, approvata in giunta, il sindaco Maria Rosaria Punzo ha inoltrato richiesta all’Ufficio regionale competente (termine ultimo 31 gennaio di ogni anno) di trasferimento delle attività di competenza del Settore Provinciale del Genio Civile di cui all’articolo 4 bis della legge regionale del 7 gennaio 1983, nonché di procedere alla nomina di una o più Commissioni rischio sismico, previa istituzione dell’elenco dei tecnici idonei a ricoprire tale incarico.
In pratica, il Comune potrà rilasciare l’autorizzazione sismica, per le opere pubbliche o di interesse pubblico, oppure opere di edilizia privata la cui altezza non superi i metri 10,50 dal piano di campagna, altrimenti la competenza resta sempre del Genio Civile.