Villaricca elezioni, i 40enni si coalizzano. Maisto: “Sono pronto”. Ma Molino frena: “Lancio le primarie”

Villaricca elezioni, i 40enni si coalizzano. Maisto: “Sono pronto”. Ma Molino frena: “Lancio le primarie”

Villaricca. Una coalizione di 40enni per superare la fase Topo e costruire una base di giovani che possa traghettare Villaricca fuori dallo stallo  dell’ultimo periodo. Ad organizzarla giovani cresciuti sotto l’egida dell’ex sindaco ed attuale consigliere regionale, che ora però vogliono liberarsi e fare da sé. Nel gruppo ci sarebbero Francesco Guarino e il suo team di forza italia da un lato, Francesco Mastrantuono, Mario Molino e Teresa Di Marino, renziani della prima ora,  dall’altro. Il gruppo punterebbe su Francesco Maisto, attuale consigliere di opposizione che per adesso però non si sbilancia: “Penso sia prematuro parlare della candidatura a sindaco. Bisogna ragionare sul progetto iniziale.

 

Le autocandidature non esistono, non farò come hanno fatto negli anni passati. Se le persone che fanno parte del progetto decidono  insieme io sono pronto se no allora faccio gioco e lavoro di squadra”. Mario Molino invece commenta: “E’ presto per parlare di nomi per noi contano i programmi e dobbiamo prima  confrontarci su quelli. Io ho proposto le primarie e sono in attesa di  una risposta da parte del partito. Il pd oramai non esiste politicamente, è diventato un comitato elettorale e non una sede di partito. E’ un dato di fatto in tuta la provincia di Napoli. Poi, a parte questo, ci sono anche altre persone autorevoli su cui puntare tra cui Francesco Mastrantuono”. “Maisto ha il profilo speriamo possa raccogliere l’entusiasmo di tutti, il mio c’è” dice Francesco Guarino. Di strano c’è che per adesso nessuno fa il nome dell’attuale sindaco uscente Franco Gaudieri.