Video, Torres sviene durante la partita: ecco le sue condizioni. VIDEO

Video, Torres sviene durante la partita: ecco le sue condizioni. VIDEO

Trauma cranico e tanta paura per Fernando Torres durante la partita Atletico Madrid – Deportivo la Coruna (VIDEO). All’84esimo minuto del match, Torres è crollato a terra dopo un colpo di testa davanti a milioni di telespettatori. Alcuni hanno temuto per un attimo che fosse morto.

Lo svenimento. Si è pensato subito al peggio, come mostrano le sequenze del video. Torres ha perso i sensi dopo un colpo con Bergantiños e ha battuto la testa a terra. Subito si è diffuso il panico tra entrambe le squadre: Gimenez si è messo le mani tra i capelli e Filipe Luis è scoppiato in lacrime per la tensione del momento. Tanti hanno pensato che si stesse consumando una tragedia. Poi il giocatore è uscito in barella con tutto il Riazor che gli ha tributato un applauso un applauso di incoraggiamento.

I soccorsi. I soccorsi sono rapidi, il Niño viene rianimato e i primi a far capire che la situazione era rientrata sono stati Gabi e il Mono Burgos, alzando il pollice per tranquillizzare tutti, in particolare rivolgendosi al pubblico che stava assistendo alla scena in diretta. Il Riazor ha dedicato una grande ovazione a Torres, che ha abbandonato il campo in barella ed è stato trasportato a un centro ospedaliero.

Le condizioni. Nonostante lo svenimento, Torres ha subito solo un trauma cranico senza particolari conseguenze. “Grazie per esservi preoccupati per me, grazie per i vostri messaggi di sostegno – ha scritto l’attaccante su Instagram – si è trattato solo di uno spavento. Spero di tornare molto presto!”. Sono arrivate alcune buone notizie dall’ospedale dove il Nino è stato ricoverato.

L’Atletico Madrid ha rassicurato i tifosi, con un tweet che ha spiegato la situazione: “Fernando ha subito un trauma cranico, ora è stabile e cosciente. Verrà sottoposto ad ulteriori esami“. Per scongiurare danni cerebrali, Fernando Torres è stato sottoposto a Tac cranica e cervicale che non hanno evidenziato lesioni. L’ultima notte è trascorsa senza complicazioni e le condizioni del giocatore sono stabili.