Video hot tra due napoletani impazza in rete, lo scandalo finisce in Chiesa

Video hot tra due napoletani impazza in rete, lo scandalo finisce in Chiesa

Striano. Un video di appena 58 secondi che ritrae un rapporto sessuale in auto tra un noto imprenditore e una nota commerciante ha scandalizzato un’intera cittadina. A Striano, provincia di Napoli, non si parla d’altro. Tanto che anche il prete della Chiesa di San Giovanni Battista, Michele Fusco, dal pulpito ieri ha lanciato un monito: “Fermare le chiacchiere e le malignità”.

Ma la notizia ormai è sulla bocca di tutti. Tanto che la protagonista involontaria del filmato, una nota commerciante della zona, è stata costretta a prendersi delle “ferie forzate” e a chiudere in anticipo il suo negozio per mettere a tacere i pettegolezzi.

Non è chiaro come il filmato sia finito in rete. Il video è stato girato dall’imprenditore, che è di Poggiomarino. Probabilmente quest’ultimo, per vantarsi della sua performance sessuale, ha girato il filmino a qualche amico e da lì è finito sul web, nella sezione amatoriale di un noto sito porno. A fare parlare è il volto di lei chiaramente riconoscibile e che lascia pensare che nulla sapesse del video e del fatto che la sua focosa prestazione potesse finire su internet.