Video di De Luca contro Bindi: “Una cosa da infame, da ucciderla”. VIDEO

Video di De Luca contro Bindi: “Una cosa da infame, da ucciderla”. VIDEO

Video choc di Vincenzo De Luca durante la puntata di ieri sera di Matrix. Il governatore della Campania ha attaccato duramente Rosy Bindi a proposito degli “impresentabili”. “Quello che fece la Bindi è stata una cosa infame, da ucciderla. Ci abbiamo rimesso l’1,5%, il 2% di voti”, ha detto riferendosi alla presa di posizione della presidente della presidente della commissione Antimafia, che lo aveva inserito nella lista dei “candidati impresentabili” poco prima delle elezioni regionali del 2015.

Nella sua intervista, De Luca ha parlato di “atti di delinquenza politica. E non c’entra niente la moralità, era tutto un attacco al governo Renzi“, sempre in riferimemnto alle precedenti dichiarazioni di Rosy Bindi.

 

“La vicenda – grave – di un anno fa è chiusa. Non c’era e non c’è alcun problema con l’on. Bindi, nei cui confronti, al di là di ogni differenza politica, riconfermo il mio rispetto oltre ogni volgare strumentalizzazione”. Così Vincenzo De Luca, secondo cui il video mandato in onda da Matrix rappresenta “l’ennesimo atto di delinquenza giornalistica”, rispetto al quale “verificheremo con l’ufficio legale gli estremi della querela a fronte di una evidente violazione della privacy e violenza privata”.

Facebook