Latina, tentenne travolge e uccide un motociclista: arrestato dai carabinieri

Latina, tentenne travolge e uccide un motociclista: arrestato dai carabinieri

I Carabinieri della Stazione di Pietramelara, in Baia e Latina, hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per omicidio stradale ed omissione di soccorso, di R. P., cl.1995, residente Baia e Latina.

L’uomo, verso le ore 16.30 circa, di ieri, in Baia e Latina, sp. 289 Riardo – Dragoni, all’altezza della località cimitero, mentre era alla guida di un trattore con cisterna, per cause in corso di accertamento, tagliava la strada alla Kawasaki ninja, di proprietà e condotta da Scaramuzzo Giuseppe, cl. 1979, residente a Dragoni (CE), causandone l’uscita dalla sede stradale con conseguente impatto frontale con la cabina elettrica dell’ “Enel”.

L’arrestato ha omesso di prestare soccorso allontanandosi dal luogo del sinistro e lasciando la cisterna abbandonata in un terreno limitrofo per poi far perdere proprie tracce. A seguito delle lesioni riportate, Scaramuzzo Giuseppe è deceduto sul colpo così come constatato dal personale sanitario del servizio 118, intervenuto sul posto.

Le immediate indagini hanno permesso di rintracciare R. P. unitamente al mezzo agricolo a lui in uso presso la propria abitazione.I mezzi sono stati sottoposti a sequestro. Il reo è stato sottoposto agli arresti domiciliari a disposizione della competente Autorità Giudiziaria. Indagini in corso.