Varata parte della nuova Giunta, Sarnataro: “La città non poteva attendere oltre”

Varata parte della nuova Giunta, Sarnataro: “La città non poteva attendere oltre”

Mugnano. Varata parte della nuova giunta. Questa mattina il sindaco Luigi Sarnataro ha firmato il decreto di nomina di quattro assessori. Tre le riconferme: Vincenzo Massarelli, che temporaneamente ricoprirà la carica di vicesidaco, Enestina Limongelli e Dario Palumbo. Il quarto assessore è Valerio Capasso, 32 anni, in quota Upm. “La città non poteva attendere oltre – spiega il primo cittadino – era necessario nominare parte della giunta, gli altri tre assessori verranno nominati dopo le feste, per approvare una serie di provvedimenti urgenti. L’incarico di vicesindaco è stato momentaneamente affidato all’avvocato Massarelli, fino a quando non verrà nominato l’assessore di Mugnano Futura“. Di seguito la deleghe affidate ai singoli assessori.

Vincenzo Massarelli: Personale, Attività Produttive, Polizia Municipale, Trasporti, Viabilità, Segnaletica.
Ernestina Limongelli: Urbanistica, Lavori Pubblici, Illuminazione pubblica, Parchi e aree verdi, Strade e parcheggi, Sicurezza e decoro della casa comunale, Pari opportunità, Alvei, Piste ciclopedonali
Dario Palumbo: Cultura, Eventi, Turismo, Sport, Marketing Territoriale, Festa del Sacro Cuore, Rapporti Pro-Loco.
Valerio Capasso: Imprenditoria giovanile e femminile, informatizzazione dell’Ente, Innovazione tecnologica e informatica, Area cimiteriale, Fonti energetiche, Innovazioni tecnologiche ambientali, Formazione lavoro e sviluppo, Affari Generali.
Restano al Sindaco, tra le altre, le deleghe al Bilancio, all’Ambiente, alla Pubblica Istruzione, alle Politiche Sociali.