Van Gogh a Napoli, in mostra a Capodimonte i capolavori sottratti alla camorra

Van Gogh a Napoli, in mostra a Capodimonte i capolavori sottratti alla camorra

Napoli. Lunedì prossimo, 6 febbraio alle ore 12, presso il Salone da Ballo del Museo di Capodimonte (via Miano, 2 Napoli) Il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca,  il Direttore del Museo e Real Bosco di Capodimonte, Sylvain Bellenger e il Direttore del Museo Van Gogh di Amsterdam, Axel Ruger, presenteranno alla stampa la mostra “Van Gogh. I capolavori ritrovati”, in occasione della cerimonia di riconsegna dei dipinti al Museo Olandese.

Interverranno: Antimo Cesaro Sottosegretario di Stato ai Beni e alle attività culturali e al turismo, Joep Wijnands Ambasciatore del Regno dei Paesi Bassi a Roma,Sander Bersee Direttore generale del Ministero della Cultura olandese, Luigi RielloProcuratore Generale di Napoli, Giovanni Colangelo Procuratore Capo di Napoli, Gen. C.A. Giorgio Toschi Comandante Generale della Guardia di Finanza, Gen. B.Gianluigi D’Alfonso Comandante Provinciale della Guardia di Finanza e Herman Bolharr Capo della Procura olandese. Lettura della scrittrice Ester Viola.

La mostra “Van Gogh. I capolavori ritrovati” è realizzata nell’ambito del progetto «Itinerari culturali e religiosi» programmato e finanziato dalla Regione Campania con fondi POC, attuato dalla Scabec. Prima di tornare a casa (Amsterdam) saranno esposti a Napoli quindi i capolavori ritrovati in casa del narcos della camorra Raffaele Imperiale.